Razza77

Via Cascina Fornace, 28079 Vespolate (NO)

Un po’ di storia

L’idea di questo riso unico è di Domenico Bernascone che, grazie alla passione trasmessagli dal nonno, che coltivava il Razza77 a Tornaco negli anni ’50, è diventato agente di commercio e broker di cereali negli anni ’80. L’inizio del progetto gli ha permesso di onorare la memoria del nonno. Per aiutarlo in questa bella storia, due amici e produttori di riso si sono uniti all’impresa: Fabrizio Rizzotti, a capo dell’azienda risicola Riso Rizzotti di Cascina Fornace, porta avanti con grande impegno e dedizione il progetto Razza77, spinto non solo dal desiderio di continuare un’antica tradizione ma anche da un’autentica passione per questo prodotto e per il territorio.

Silvio Nai Oleari è il titolare dell’Azienda Agricola Nai Oleari di Tornaco, un’azienda a conduzione familiare nata intorno agli anni ’50 e giunta alla terza generazione di produttori di riso. Nai Oleari è oggi a capo di una “famiglia del riso” che opera su tutto il territorio della Bassa Novarese.

Dopo decenni di oblio, il riso Razza77 è finalmente tornato sulla tavola di chi ne ha conservato la memoria e di molti altri.

Prodotti di questa azienda