La canzone perfetta per il tuo viaggio enogastronomico

Se ti trovi su questo blog è perché hai almeno una di queste due passioni: il cibo (ma anche il buon vino), oppure la musica. Sappiamo che, navigando su questo spazio, ti aspetti il racconto di una pietanza prelibata, di un prodotto tipico piemontese, o di una delle unicità del nostro Piemonte.
Invece, oggi, a parlare è la musica. A parlare sono le note che riescono ad esaltare i sapori e i profumi, oppure a rendere unica una serata in compagnia facendoci apprezzare ancor di più la tavola su cui sediamo.

Mangia, ascolta e ama

Anche tu nella tua vita quotidiana, avrai sicuramente avuto modo di goderti un rilassante aperitivo, oppure una serata in compagnia di un buon vino e qualche sfiziosità, il tutto reso ancor più piacevole da un sottofondo musicale adeguato. Magari creando una playlist su misura per l’occasione.
vinile-song-food-wine-journey-piedmont-delights

Anche noi, vogliamo confidartelo, lo abbiamo fatto e poi, travolti dall’energia che sa dare la musica, abbiamo creato una playlist il cui unico comune denominatore è: il cibo. Mangia, ascolta e ama.

Tre semplici gesti che possono rendere la vita piena di gioia. Pensa a quanto la musica sia in grado di unire le persone: condividere opinioni sui generi, oppure mettersi a canticchiare un vecchio tormentone come “Ma il cielo è sempre più blu”, durante una cena di compleanno. Tutto questo lo trovi all’interno della nostra playlist.

Musica e cibo, il connubio perfetto

Mangia, ascolta e ama è per tutti: è l’opportunità di vivere momenti Amarcord, ma anche di restare nel nostro mondo con la musica che sentiamo tutti i giorni. Mangia, ascolta e ama è esattamente come la scelta che ti proponiamo: ampia e variegata, capace di soddisfare qualsiasi palato, anzi – in questo caso – udito.

Da ascoltare attraverso le casse con gli amici, oppure in totale tranquillità con le cuffiette alle orecchie. L’unico consiglio che ti diamo è quello di farlo con il prodotto piemontese ideale per l’occasione, sia che si tratti di un buon vino del Monferrato, oppure di un formaggio dei nostri monti, o – ancora – di un piatto tipico del territorio.

Le canzoni all’interno della playlist spaziano dal rock di Vasco Rossi, capace di darci energia e vitalità come il caffè di prima mattina. Ma si passa anche dai grandi classici che evocano i prodotti della nostra meravigliosa terra e i piatti che ne derivano… Se ti dico rosso, che si sposa con il basilico. Non ti viene in mente niente? Pensaci bene! “Viva la pappa al pomodoro” dell’intramontabile Rita Pavone. Ma per i più virtuosi c’è anche la musica classica e il grande connubio con il vino e il cibo: Ludovico Einaudi sarà l’artista perfetto con un crescendo di note ed emozioni.

viva-pappa-pomodoro-rita-pavone
La celebre Rita Pavone che cantava “Viva la pappa al pomodoro”


Un viaggio di undici ore in cui si possono scoprire nuovi suoni proprio come quando si prende la macchina e si parte, senza una meta. Ti è mai capitato? La voglia di scoprire luoghi nuovi, ma anche di rivedere quelli che da tantissimo tempo non vedevi più, e, allo stesso modo, si può fare con la musica: tra nuove canzoni mai sentite prima e un mix di pezzi che ti evocano emozioni uniche.

Il cerchio si chiude quando, alle bellezze del nostro territorio, si unisce la possibilità di fare tappa e assaggiare nuove pietanze, proprio come quando si ascolta per la prima volta un brano, oppure si vede per la prima volta un luogo magico.

Una canzone per ogni piatto

E allora, se ad inizio blog il nesso musica e cibo poteva essere poco chiaro, ora siamo quasi certi che ti sia venuta voglia di metterti sdraiato su un’amaca, oppure sotto ad un albero da frutto, con la nostra playlist accesa, cercando il sound più adatto e lasciandoti trasportare dalle emozioni. 

Quale prodotto abbinare ad ogni genere musicale?
– Poniamo il caso che tu voglia rilassarti al chiaro di luna, con una bella Grappa di Barolo e un goloso tubo di Gianduiotti, il personale suggerimento di chi scrive è farlo con il sottofondo di Experience, di Ludovico Einaudi.

– Se invece nelle tue vene scorre adrenalina pura, l’Alta Langa DOCG Metodo Classico Pas Dosé Riserva “Zero 140” Mars di Enrico Serafino è il prodotto che fa al caso tuo: una lavorazione che ha portato al limite il potenziale del Metodo Classico, con 13 anni di attesa per sprigionare al massimo l’essenza di Chardonnay e Pinot Nero. Il brano perfetto per generare una carica di energia infinita? Certe Notti di Luciano Ligabue, così sei sicuro che tra vino e sound potrai divertirti a più non posso.

L’ultimo accostamento musica-cibo tocca le note dell’amore. Il cesto regalo, “At voi bin”, che racchiude con tante dolcezze tutto l’amore che le parole non riescono ad esprimere. E dato che parliamo di una dedica speciale, la canzone è “A Te” di Jovanotti

vinile-playlist-spotify-piedmont-delights

– Alla prossima, With love!
Filippo