Birrificio Ossolano

Via Cavalli, 25, 28857 Santa Maria Maggiore (VB)

Un po' di storia...

Il Birrificio Ossolano ha iniziato la sua attività nel 2013 nell’affascinante cornice dell’antico centro di Malesco, storico comune della Valle del Vigezzo, alle porte del Parco Nazionale della Val Grande.

Dal 2018, sotto la gestione dinamica di Massimiliano Cicco, trova una forza trainante efficace dando vita a ricette innovative, che indossano un abito esclusivo e raffinato composto da bottiglie uniche della scena locale, impreziosito da etichette che sono vere opere d’arte dedicate alla tradizione Vigezzina, progettata esclusivamente da artisti emergenti.

Con la collaborazione di Alberto Re, un giovane e talentuoso mastro birraio, 7 tipi di birra non filtrata e non pastorizzata vengono prodotti con un metodo rigorosamente artigianale, utilizzando una base cristallina come l’acqua delle sorgenti di Vigezzine, malti d’orzo selezionati e luppoli pregiati, il risultato di una costante ricerca e selezione.

Le abilità manuali, elemento chiave di ogni attività artigianale, si ripetono in ogni fase lavorativa, dalla produzione all’imbottigliamento, dall’etichettatura allo stampaggio, fino alla scrittura di scadenze e lotti sulle etichette. Nel 2019 il Birrificio inaugura il suo primo spazio di vendita diretta per il pubblico, dando vita alla rinomata birreria di Santa Maria Maggiore, grazie alla quale può comunicare in prima persona la passione, l’entusiasmo e il gusto estetico e creativo del marchio.

La produzione di nicchia del Birrificio Ossolano è un endevour unico per portare le tradizioni della Valle Vigezzo dentro e fuori i suoi confini geografici.

[easy-social-share buttons=”facebook,twitter,pinterest,mail,whatsapp”]

Prodotti:

Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore:
Produttore: